HOME

In un mondo sempre più proteso e proiettato verso il superamento degli eventuali limiti e confini, mi sembra giusto e doveroso riflettere sulla ricerca dell’adattamento, o forse come sarebbe più giusto dire degli adattamenti primari e secondari.
Gli adattamenti primari sono affidati in modo del tutto naturale, alla filogenesi e all’ontogenesi ad un piano di “auto-aggiustamento omeostatico”, quelli secondari al piano e profilo più difficile e complesso dell’epigenesi.
L’adattamento funzionale dovrebbe assecondare e soddisfare una specifica richiesta proveniente dall’organismo, anziché andare a sublimare in altri modi la natura stessa del bisogno.
L’unità psicosomatica costituita dall’insieme della mente e del corpo diventa il luogo al quale dopo aver individuato le richieste dobbiamo dare adeguate risposte “adattive”, per raggiungere uno stato interno di equilibrio e stabilità in continuo divenire.
La terapia evolutiva da me proposta in tutte le sue fasi, coadiuvata  e sostenuta dall’assimilazione teorico-pratica dell’ipnosi indiretta può aiutare coloro i quali soffrono di disturbi legati all’ansia generalizzata (attacchi di panico, fobie, paura di volare) a trovare maggiori livelli di compensazione tra lo stato psicologico-emotivo e quello somatico.
Prof. Stefano Teresi

Psicologo clinico Psicoterapeuta (iscrizione Ordine degli Psicologi del Lazio n. 4241)
Specialista in sessuologia e psicoterapia ipnotica
Consulente presso Istituto Pia Casa Ambrosini – Ospedale Cristo Re di Roma
Docente di Psicosomatica generale presso la Scuola di Specializzazione Universitaria in Psicoterapia e Psicosomatica Ospedale Cristo Re
 

Annunci