ALLE RADICI DELL’INCONSCIO

taccuino dell'anima

Sabato 14 febbraio 2015 è iniziato il nostro viaggio alla ricerca delle radici inconsce e delle costellazioni emotive che legano e collegano ognuno di noi ad un grande unico archetipo universale. Abbiamo iniziato a recuperare le appendici del tempo in cui nella fase iniziale della nostra vita, le emozioni e gli stati affettivi venivano registrati solo nella memoria psicosomatica, vero e proprio limbo della mente, luogo accessibile solo nei sogni e negli stati di trance auto-indotti ed etereo-indotti. Continueremo insieme ad affrontare il percorso di conoscenza e consapevolezza della realtà subconscia ed inconscia, convinti che l’evoluzione dell’io debba passare attraverso queste fasi di revisione, crescita e sviluppo.

Partiremo ancora e tracceremo nuove strade, non è previsto un vero e proprio arrivo perché in realtà non è possibile stabilire il limite e il confine dello spazio nel quale viviamo e ci muoviamo.
L’universo cospira a favore della nostra voglia di cambiare, l’amore e la gioia ci spingono oltre il livello delle nostre resistenze. Prendiamoci per mano e andiamo a raccogliere i frutti del sapere più profondo!

Buona trance a tutti.
Stefano Teresi

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...